PHOTO | Da Franco Valente

 
Sono centinaia le abitazioni rupestri che cominciano a dare un'idea pi¨ chiara della straordinaria importanza dell'insediamento altomedioevale di S. Pietro Infine. La scoperta dell'impianto della chiesa triabsidata di S. Nicola costituisce un punto di partenza fondamentale per capire l'epoca di un insediamento che nasce come villaggio satellite del monastero di Montecassino. Lo abbiamo definito come il momento della "transizione". ╚ l'epoca della crisi dei sistemi tecnologici conseguente alla caduta dell'impero. Un villaggio che nasce in uno degli incroci fondamentali del sistema stradale europeo con la realizzazione di un sistema urbano che utilizza criteri costruttivi elementari ma con una visione architettonica e funzionale particolarmente coerente. La scoperta di Paolo Vacca apre uno scenario suggestivo e affascinante sulle condizioni di estrema povertÓ di un territorio che da una parte era ancora contaminato dalla grandiositÓ romana e dall'altra cominciava a credere in quella rinascita di cui Montecassino sarÓ il pilastro.
 
BACK
 

This website has been created by Vittorio Verrillo (vive@sanpietresiallestero.com)
In colaboration with Anna Maria Barone, Frank Verrillo, Margherita Rainone, David Verrillo

© Sanpietresi All'estero 2020