PHOTO | NOTIZIARIO SANPIETRESE DEL 03-04-17

 
La scoperta della Chiesa di San Nicola,che ebbi a fare qualche anno fa durante i lavori all'interno dell'ex Frantoio Comparelli, oggi Museo- Centro Visita, e la sensazionale scoperta fatta di recente insieme all'Arch. Franco Valente, circa la presenza di numerose grotte in quell'area, scavate dalla mano dell'uomo in epoca sicuramente antecedente alla formazione dell'abitato fortificato ed in cui vanno comprese anche le grotte che sono servite a proteggere dalle bombe numerosi Sanpietresi, mi spingono a ringraziare pubblicamente: Tutta l'Amministrazione Comunale che mi diede la possibilità, quale architetto,di lavorare nel Vecchio Abitato di San Pietro Infine; Il Rag. Cav. Adriano Vecchiarino che mi conferì l'incarico di Restauro dell'ex Palazzo Comparelli, in cui ho avuto modo, durante i lavori, di ritrovare spunti, riferimenti e conferme della scoperta che oggi si va a rendere pubblica; Il Rag. Evangelista Colella, che in occasione di una sua visita al Museo-Centro Visita mi conforto' con questa espressione: "Architetto,ma questa non è la chiesa di San Nicola?" L' Arch. Franco Valente, che da grande studioso quale e', ha contribuito e contribuisce con diligenza e maestria a scrivere la storia di San Pietro Infine che fino ad oggi era rimasta sconosciuta. Voi tutti che mi leggerete!!!
 
BACK
 

This website has been created by Vittorio Verrillo (vive@sanpietresiallestero.com)
In colaboration with Anna Maria Barone, Frank Verrillo, Margherita Rainone, David Verrillo

© Sanpietresi All'estero 2020